Messaggi

Un attacco di dirottamento di sessione può essere meglio definito come un tentativo riuscito di un attaccante di prendere il controllo della vostra sessione web. Un attaccante può impersonare un utente autorizzato per ottenere l'accesso a un dominio, un server, un sito web, un'applicazione web o una rete il cui accesso è limitato attraverso questo tipo di attacco. 

Si noti che una sessione viene creata nel momento in cui si accede a un sito web e viene distrutta quando ci si disconnette o quando finisce il tempo specificato. Ciò significa che l'hijacking di sessione può avvenire in qualsiasi momento durante la vita di una sessione. A differenza degli attacchi di spoofing e phishing che possono essere affrontati con un analizzatore DMARC, gli attacchi di hijacking di sessione richiedono l'implementazione di altre misure di prevenzione e protezione.

Immagina che uno sconosciuto trasferisca i tuoi soldi sul suo conto, riempia il carrello e paghi con la tua carta di credito, o rubi i dati sensibili della tua azienda. Vi sembra spaventoso? Beh, lo è, ma non preoccupatevi e leggete questo articolo per saperne di più sull'hijacking di sessione e i suoi metodi di prevenzione. Meglio lo capisci, meglio puoi affrontarlo!

Come avviene il dirottamento della sessione?

Un attacco di dirottamento di sessione si verifica quando qualcuno riesce a prendere il controllo di una comunicazione attiva tra due dispositivi. Ci sono diversi modi per farlo, ma uno dei più comuni è chiamato ARP poisoning. Diciamo che sei connesso alla tua rete domestica e stai navigando sul web con il tuo computer portatile: ciò significa che il tuo computer ha un indirizzo IP che lo rende identificabile sulla tua rete, pur garantendo l'anonimato altrove. Per assicurarsi di rimanere anonimo, il tuo portatile invia regolarmente messaggi "ping" al di fuori della sua rete per vedere se qualcun altro ha lo stesso indirizzo IP (e se lo fa, cambia il proprio). Un attacco di dirottamento di sessione comporta l'invio di messaggi falsi che rispondono dicendo "sì, sono te". È così che un hacker può prendere il controllo della vostra sessione.

L'hijacking della sessione avviene in una varietà di modi che sono stati discussi di seguito in dettaglio:

1. Attacco Man-in-the-browser

L'attacco man-in-the-browser è un tipo di dirottamento di sessione che ti inganna per installare malware sul tuo sistema informatico. Spesso viene fatto chiedendoti di cliccare su un link. Una volta che si clicca sul link, il malware viene installato e si rimane intrappolati. Successivamente, il malware ottiene il vostro ID di sessione per ottenere un accesso non autorizzato al servizio web. L'approccio dato è simile all'attacco man-in-the-middle, tranne che per l'inserimento del Trojan.

2. Forza bruta

Un altro tipo di attacco di dirottamento di sessione è favorito da ID di sessione deboli e prevedibili su servizi web non così sicuri (siti web che non sono protetti da una connessione HTTPS). Così, l'attaccante non ha bisogno di fare molti sforzi per afferrare il vostro ID di sessione e sfruttare la vostra esperienza web.

3. Sessione Side Jacking

In questo dichiarato tipo di attacco session hijacking, l'aggressore monitora il traffico di rete dell'utente utilizzando una tattica chiamata "packet sniffing". Aiuta inoltre a trovare gli ID di sessione e a prendere il controllo della sessione web dell'utente.

4. Cross-site Scripting

Il cross-site scripting è un altro tipo di dirottamento di sessione in cui gli script lato client sono iniettati nelle pagine web. L'inserimento di questi script è reso facile dai punti meno sicuri del server web e aiuta gli aggressori ad accedere alle chiavi di sessione. Di conseguenza, il controllo della sessione web viene trasferito all'attaccante senza notificare nessuno.

5. Fissazione della sessione

L'attacco di fissazione della sessione è fatto da aggressori che sono abbastanza furbi e fiduciosi da inviarvi un'e-mail per accedere a un sito web attraverso un link. Una volta ottenuto l'accesso autenticato al sito web utilizzando lo stesso link, si consegna l'accesso all'attaccante. Sembra che tu sia venuto con l'aggressore travestito da tuo amico e abbia aperto la serratura della tua scatola del tesoro per dargli facile accesso.

Misure preventive per il dirottamento della sessione

Lasciate che gli aggressori provino altri trucchi mentre voi assicurate la vostra sicurezza sul web. La seguente lista di misure preventive vi tratterrà e vi proteggerà dal cadere preda del session hijacking:

Distribuire MTA-STS per prevenire l'hijacking della sessione e-mail SMTP

fermare l'hijacking della sessione con MTA-STS

Il Mail Transfer Agent-Strict Transport Security (MTA-STS) è uno standard internet che assicura connessioni sicure tra i server SMTP. L'implementazione di MTA-STS impedirà agli attaccanti man-in-the-middle di intercettare e dirottare le comunicazioni e-mail SMTP, proteggendo il livello di trasporto e criptando le e-mail SMTP in transito per limitare l'accesso. 

Se avete dei dubbi su MTA-STSallora date una letta al nostro blog che copre lo stesso argomento cliccando sul testo collegato. Potete anche contattare noi di PowerDMARC per un aiuto esperto contro l'hijacking di sessione. Saremo più che felici di aiutarvi e assicurarci che la vostra presenza online sia abbastanza sicura e libera dagli aggressori.

Altre misure che potete prendere:

Garantire la sicurezza del sito

La sicurezza dei siti web che visiti è fondamentale per la tua sicurezza online. Sorprendentemente, la maggior parte dei siti web rispettabili si prende cura della tua sicurezza ospitando i loro siti su server abilitati HTTPS e chiudendo le falle di sicurezza. Tuttavia, ci sono ancora molte piattaforme che non sono sicure. È buona norma controllare se il sito è sicuro prima di effettuare una transazione o inserire i dati della tua carta di credito e le informazioni personali. 

Garantire la sicurezza del sito vi aiuterà a prevenire l'hijacking della sessione.

Pensa prima di cliccare

Cliccare sui link non è obbligatorio, ma una scelta. Così, se non siete sicuri dell'autenticità del link o del mittente, allora non cliccate perché potrebbe essere un tentativo di dirottamento della sessione. Guarda, osserva e poi clicca per evitare qualsiasi problema online.

Installare l'antivirus e il firewall sul sistema

Ci sono strumenti incredibili che vi aiuteranno a rilevare e rimuovere i virus. Si ottiene anche una forte protezione contro gli attacchi di malware e, infine, l'hijacking della sessione. Ma non dimenticate di mantenere il vostro software di sicurezza aggiornato attivando gli aggiornamenti automatici per mantenere il suo scudo protettivo efficace.

[Per saperne di più su DMARC vs anti-spam]

Dite "No" al Wi-Fi pubblico o usate una VPN

Anche se la scheda di segnalazione del Wi-Fi gratuito sembra allettante in gelateria, ma non è sicuro usare una rete pubblica come questa. Dovresti evitare di accedere ai tuoi account di social media o di posta elettronica attraverso il Wi-Fi pubblico. Inoltre, non è mai consigliato effettuare pagamenti online attraverso tali reti. 

Se devi eseguire un compito urgente o pagare una bolletta, assicurati di utilizzare una rete privata virtuale (VPN). Una VPN assicura una connessione criptata tra te e la rete a cui stai cercando di accedere o di utilizzare, impedendo così l'hijacking della sessione.   

Avvicinarsi alla fine

Il session hijacking è un attacco agli ID di sessione degli utenti internet per prendere il controllo delle sessioni web. Può essere implementato utilizzando vari metodi e tattiche sofisticate e può comportare la perdita di dati importanti, denaro, beni, e la fiducia e l'affidabilità del sito web o dell'applicazione. Potete rendere sicura la vostra presenza online e combattere il session hijacking usando le misure preventive discusse sopra.

Oltre a questo, se le tue email finiscono costantemente nelle cartelle spam dei tuoi destinatari e non puoi aiutarle a raggiungere la casella di posta dei tuoi potenziali clienti, crea un record DMARC gratuito con il nostro generatore di record DMARC oggi stesso per assicurare una consegna senza problemi.