Messaggi

Lo spoofing è uno dei tipi più universali di attacchi oggi. I truffatori amano impossessarsi dei nomi e degli indirizzi email di una rete di posta elettronica (per esempio, Hotmail, Gmail) per inviare migliaia di email false che sembrano essere state inviate da qualcuno che conosci - come il CEO o un dirigente di un'altra azienda del tuo settore.

Non lasciare che i ladri d'identità falsifichino il tuo indirizzo e-mail. Scopri come proteggerti dall'email spoofing e perché dovresti preoccuparti di questa seria minaccia alla sicurezza delle informazioni. Diamoci dentro!

E-mail di spoofing: Cosa sono?

Lo spoofing delle e-mail non è una cosa nuova, ma non sembra nemmeno che stia andando via presto. In alcuni casi, l'avanzamento della tecnologia aiuta effettivamente i truffatori a barare. Ci sono molte ragioni per cui un'email può essere considerata spoofed. Lo scenario più comune è quando un aggressore dirotta un server genuino e lo usa per inviare e-mail spoofed. Il metodo più comune per inviare e-mail è quello di sfruttare un server SMTP vulnerabile. Una volta che hanno compromesso il server SMTP possono inviare email spoofed a chiunque.

Lo spoofing è un problema serio e sta solo peggiorando. Le implicazioni dello spoofing possono essere di vasta portata e dannose per i grandi marchi, ma la recente ondata di phishing aveva già causato il panico tra gli utenti. Fornendo una guida su come evitare lo spoofing delle email, state aiutando i vostri utenti (e voi stessi) a sbarazzarsi di questa minaccia, e impostando le migliori pratiche per quelli nella vostra lista di supporto tecnico.

Come possono danneggiarti le email spoofate?

Ti ricordi l'ultima volta che hai cliccato un link in un'e-mail che diceva di provenire da un'azienda di cui ti fidavi? Probabilmente ti sei ritrovato su un sito che non avevi mai visitato prima perché il mittente ti ha chiesto di cliccare su un link. Come facevi a sapere che questo nuovo indirizzo non era un tentativo nefasto di spiare i tuoi dati personali? La risposta è semplice: Le aziende legittime non chiederanno mai informazioni private come nomi utente, password e numeri di carte di credito via e-mail.

Tuttavia, se una fonte fraudolenta falsifica il vostro indirizzo per inviare tali messaggi malevoli ai vostri clienti, state certi che questo danneggerà il vostro business. La credibilità e la reputazione che avete lavorato così duramente per costruire subiranno i colpi di tali attacchi, e i vostri clienti esiteranno prima di aprire le vostre legittime e-mail di marketing.

Come impedire che vengano inviate continue email di spoofing dal mio indirizzo email?

Rendete i protocolli di autenticazione delle e-mail una parte della vostra suite di e-mail!

  1. SPF: Una delle basi dell'autenticazione e-mail che vi aiuterà ad evitare lo spoofing delle e-mail è SPF. Mentre configurarlo è facile, mantenerlo è una sfida. C'è spesso il rischio di superare il limite di 10 DNS lookup, che si traduce in email che falliscono l'autenticazione nonostante la provata autenticità. Vi offriamo una soluzione rapida per aggirare questo problema con il nostro strumento di appiattimento SPF dinamico.Crea un record SPF oggi stesso gratuitamente, con il nostro Generatore di record SPF.
  2. DKIM: DKIM è un metodo per firmare tutti i messaggi in uscita per aiutare a prevenire lo spoofing delle email. Lo spoofing è un uso comune non autorizzato della posta elettronica, quindi alcuni server di posta richiedono DKIM per prevenire lo spoofing della posta elettronica. Con il suo utilizzo, tutta la tua posta in uscita sarà autenticata con una firma digitale che permette ai server di posta di sapere che proviene effettivamente da te.
  3. DMARC: DMARC è uno standard di autenticazione e-mail per le organizzazioni per proteggerle da attacchi di spoofing e phishing che usano le e-mail per ingannare il destinatario a compiere qualche azione. DMARC funziona come un livello sopra SPF e DKIM per aiutare i ricevitori di email a riconoscere quando un'email non proviene dai domini approvati da un'azienda, e fornire istruzioni su come smaltire in sicurezza le email non autorizzate.

Se vuoi iniziare a costruire le tue difese contro lo spoofing, ti consigliamo di fare una prova per il nostro analizzatore di rapporti DMARC. Ti aiuterà a integrare i protocolli alla massima velocità del mercato, a stare al passo con gli errori e a monitorare facilmente i tuoi domini su una dashboard DMARC multiuso.