Avviso importante: Google e Yahoo richiederanno il DMARC a partire da aprile 2024.

Monitoraggio delle liste nere: Controllo delle liste nere di domini, IP ed e-mail

Monitorate i vostri domini, e-mail, indirizzi IPv4 e IPv6 in oltre 200 blacklist DNS in tempo reale con PowerDMARC Monitoraggio della reputazione

monitoraggio della lista nera

Che cos'è il monitoraggio delle liste nere?

Il DNS Blacklist Monitor di PowerDMARC aiuta i proprietari di domini a tracciare e monitorare i loro nomi di dominio, e-mail e indirizzi IP nelle Blacklist DNS in tempo reale, note anche come RBL (Real-time Blackhole List) o DNS BlackBL (DNS Blacklist). Queste liste nere di IP mantengono un elenco di domini e indirizzi IP dannosi o di spam - naturalmente, voi non volete essere in questo elenco!

Essere inseriti nella lista nera è l'ultima cosa che si desidera!

La reputazione del vostro dominio determina il modo in cui i server di posta elettronica dei destinatari percepiscono e trattano i messaggi inviati dai vostri indirizzi IP. Se venite inseriti in una blacklist DNS multipla, la vostra reputazione è a rischio! L'inserimento nella blacklist può avere le seguenti conseguenze:

  • Riduzione della visibilità e del posizionamento sui motori di ricerca

  • Tassi di coinvolgimento e di conversione in calo

  • I destinatari di e-mail preziose non ricevono le e-mail

  • Minacce alla sicurezza informatica che portano a violazioni dei dati

  • Perdite finanziarie e cattiva reputazione dell'azienda

I motivi più comuni per cui il vostro dominio può essere inserito nella lista nera

Alcuni dei motivi più comuni per cui i domini compaiono nelle liste nere DNS sono i seguenti: 

Sintesi del monitoraggio

Utilizzate la scheda Riepilogo del vostro "Monitoraggio della reputazione"per esaminare i risultati del controllo della blacklist e monitorare la percentuale di domini/email che sono:

  • Bloccato: presente in più di un database di liste nere
  • In lista di controllo: elencato in un database di liste nere
  • In lista bianca: non elencato in nessuno di questi database

Configurazione dei gruppi di risorse

Utilizzare la scheda Configurazione per registrare i nomi di dominio, gli indirizzi IPv4 e IPv6 che si desidera monitorare e impostare intervalli personalizzati per i controlli. È possibile controllare le blacklist DNS con una frequenza massima di 30 minutio a intervalli più lunghi come 12 ore.

Cronologia degli avvisi della lista nera

La scheda Cronologia avvisi consente di impostare notifiche personalizzate inviate all'indirizzo e-mail o ai webhook ogni volta che una delle risorse registrate compare in una delle blacklist DNS.

Ricevere avvisi di blacklist su Slack, Discord e altro ancora!

Utilizzate la nostra funzione di monitoraggio delle blacklist per impostare avvisi personalizzati su webhook di vostra scelta: inserite l'URL del vostro webhook per ricevere notifiche ogni volta che le vostre risorse vengono inserite nella blacklist!