Avviso importante: Google e Yahoo richiederanno il DMARC a partire da aprile 2024.

Analizzatore di rapporti DMARC - Convertitore DMARC da XML a umano

Il nostro Rapporto DMARC converte i complessi file XML in informazioni facilmente comprensibili e analizzabili. Elaboriamo, organizziamo e separiamo i dati dei rapporti DMARC, RUA e RUF in un formato leggibile e visivamente accattivante, senza richiedere alcuna conoscenza tecnica!

Comprendere l'analizzatore di rapporti DMARC

Lo strumento di analisi dei rapporti DMARC è un convertitore da DMARC XML a umano che analizza istantaneamente i rapporti DMARC aggregati XML e forensi, rendendoli semplici e facili da leggere anche per le persone non tecniche. Con questo strumento di conversione DMARC all-in-one è possibile:

analizzatore di rapporti dmarc

Analizzare l'XML DMARC
Dati

Convertite istantaneamente i dati dei rapporti aggregati DMARC XML in un formato leggibile dall'uomo utilizzando questo strumento di analisi dei rapporti DMARC.

analizzatore di rapporti dmarc

Visualizzazione dei risultati dell'autenticazione DMARC

Tenete traccia dei risultati di autenticazione SPF, DKIM e DMARC in un'unica interfaccia del convertitore DMARC.

analizzatore di rapporti dmarc

Monitoraggio giornaliero
Flusso di e-mail

Esaminate i vostri canali e-mail e controllate il flusso di posta per superare le metriche di deliverability dei vostri concorrenti.

Caratteristiche dell'analizzatore di rapporti DMARC

Godetevi la gestione e il monitoraggio centralizzati dei rapporti DMARC con il nostro analizzatore di rapporti DMARC! 

  • 7 diverse visualizzazioni di rapporti aggregati

    Visualizzate i dati dei vostri rapporti aggregati DMARC in 7 diversi formati di visualizzazione con il nostro parser DMARC XML per filtrare in modo specifico le fonti di invio, i risultati, l'organizzazione, la geolocalizzazione, ecc.

  • Dati criptati del rapporto RUF

    Il nostro parser DMARC viene fornito con la crittografia dei rapporti forensi PGP, che garantisce che il contenuto privato delle vostre e-mail rimanga nascosto a qualsiasi terza parte, compresi noi!

  • Rapporti PDF programmati e condivisibili

    Esportate i vostri report aggregati in formati CSV/PDF completi per condividerli facilmente con i vostri dipendenti e tra i vari reparti.

  • Identificare i problemi di consegna, aumentare i tassi di consegna

    Se i vostri messaggi di posta elettronica non funzionano DMARCutilizzate i dati RUA leggibili dall'uomo del nostro parser DMARC per risolvere il problema e migliorare la deliverability.

  • Rilevare gli indirizzi IP sospetti

    Gli IP non autorizzati che inviano e-mail dal tuo dominio sono facili da trovare nel rapporto

  • Agire in modo rapido ed efficace

    In caso di tentativo di spoofing, è possibile identificare e bloccare gli IP abusivi.

Vantaggi del DMARC Report Parser

Utilizzando il nostro parser XML DMARC, potrete godere dei seguenti vantaggi chiave:

  • Personalizza i report aggregati in base a metriche specifiche, periodi di tempo o preferenze di visualizzazione dei dati per migliorare l'analisi e il processo decisionale.

  • Offre approfondimenti pratici, consentendo alle organizzazioni di prendere decisioni informate sulla sicurezza delle e-mail del proprio dominio.

  • Assiste i proprietari di domini nel rilevare le minacce basate sulle e-mail, come phishing, spoofing, mittenti non autorizzati e impersonificazione di nomi di dominio.

  • Fornisce alle organizzazioni la fiducia e la tranquillità necessarie per passare a criteri DMARC applicati. criteri DMARC per una migliore protezione

analizzatore gratuito di rapporti dmarc

Conversioni automatizzate con immagini migliorate

Rapporti DMARC tradotti automaticamente

Il nostro analizzatore di rapporti DMARC converte i complessi file XML in grafici, diagrammi e dati intuitivi per risparmiare tempo. Questo strumento rende l'analisi facile e organizzata, per le aziende in crescita.

Individuate immediatamente i problemi nel vostro DMARC

La nostra piattaforma individua ed evidenzia automaticamente le attività sospette, in modo da poter eliminare efficacemente i tentativi di spoofing.
tentativi di spoofing.

Come funziona il nostro analizzatore di rapporti DMARC

Per utilizzare il nostro parser DMARC XML, potete seguire i passaggi seguenti:

1. Generare il record DMARC

Registratevi con PowerDMARC e create il vostro record TXT per DMARC utilizzando il nostro strumento di generazione DMARC. Assicuratevi di indicare un indirizzo RUA.

analizzatore di rapporti dmarc
analizzatore di rapporti dmarc

2. Registrare i domini

Utilizzate la nostra configurazione guidata self-service per aggiungere i vostri domini alla nostra piattaforma.

3. Analizzare i rapporti DMARC

Iniziate a ricevere e analizzare i rapporti DMARC entro 72 ore.

analizzatore di rapporti dmarc

L'importanza della segnalazione nel DMARC

analizzatore gratuito di rapporti dmarc

Rapporti forensi DMARC RUF

DMARC Forensic Reporting vi consente di ricevere rapporti sullo stato delle e-mail inviate attraverso il vostro dominio che non superano la convalida DMARC, SPF o DKIM. Questi rapporti contengono informazioni diagnostiche dettagliate che consentono di identificare l'origine del fallimento e di risolverlo.

I rapporti forensi vengono generati ogni volta che una singola email non supera l'autenticazione DMARC e contengono informazioni specifiche per quella singola email e vengono generati e inviati a qualsiasi email sia specificata nel record DMARC del dominio. DMARC del dominio. I dati forniti, che organizziamo nel nostro analizzatore di rapporti DMARC, possono essere estremamente utili non solo per identificare i problemi di consegna nel vostro dominio, ma sono anche un modo efficace per scoprire se qualcuno sta cercando di fare lo spoofing del vostro dominio, poiché forniscono anche l'indirizzo IP del mittente.

Vantaggi dei rapporti DMARC dell'analizzatore RUF

  • Notifiche istantanee di fallimento DMARC

    Non appena un'e-mail fallisce DMARC, si riceve un rapporto RUF con informazioni su di essa

  • Dati per e-mail

    Ogni rapporto RUF contiene dati su una singola e-mail, permettendoti di ispezionarla in modo più dettagliato

  • Identificare più velocemente gli IP non autorizzati

    Quando si hanno meno rapporti ma più dettagliati, trovare un IP non autorizzato tra di essi è molto più facile

  • Scoprire prima, riparare prima

    I rapporti istantanei ti avvisano più rapidamente di un problema, permettendoti di risolverlo prima

Rapporti aggregati DMARC RUA

Il DMARC Aggregate Reporting, o RUA, è una funzione centrale del DMARC, che lo distingue dai precedenti protocolli di autenticazione delle e-mail. DMARC RUA consente di ricevere rapporti giornalieri inviati dai server di posta elettronica riceventi che indicano quali e-mail hanno superato o meno l'autenticazione DMARC, SPF e DKIM. Inoltre, vi informa sul loro allineamento DMARC.

Quali informazioni contengono i rapporti aggregati DMARC?

I rapporti RUA sono generati come file XML che vengono inviati all'indirizzo e-mail del destinatario fornito nel record DMARC. I rapporti contengono una panoramica di:

  • Il destinatario dell'e-mail che ha inviato il rapporto
  • Email che hanno superato o non superato DMARC, SPF e DKIM
  • Il numero di email inviate attraverso il vostro dominio
  • Indirizzi IP che hanno inviato e-mail dal tuo dominio
convertitore dmarc xml

I dati RUA sono fondamentali per il DMARC perché consentono ai proprietari dei domini non solo di identificare i problemi di consegna delle e-mail, ma anche di scoprire se qualcuno sta cercando di falsificare il loro dominio. In questo modo è possibile intervenire rapidamente per risolvere i problemi e proteggere i propri canali e-mail.

Domande frequenti - Risposte

I rapporti forensi vengono inviati dal provider di servizi e-mail del destinatario all'indirizzo e-mail di segnalazione definito dall'utente nel record DMARC.

I rapporti di fallimento vengono inviati quasi immediatamente quando un identificatore SPF o DKIM per un'e-mail non si allinea al DMARC.

I rapporti aggregati DMARC vengono inviati una volta al giorno all'indirizzo e-mail di segnalazione definito dal mittente.

È possibile che non riceviate i rapporti DMARC per una serie di motivi, come l'inclusione di indirizzi e-mail non validi nel vostro record DMARC, la mancanza di supporto da parte dell'ISP per i rapporti forensi, ecc.

analizzatore di rapporti dmarcComprendete i vostri canali e-mail come mai prima d'ora con l'analizzatore di rapporti DMARC gratuito.