Che cos'è un record MX del DNS?

Un record DNS MX è un tipo di record DNS che memorizza il server di scambio della posta per un dominio. Viene utilizzato per indirizzare le e-mail al posto giusto. A ogni nome di dominio posseduto è associato un record MX. Se avete più domini, tutti hanno il proprio record MX.

I record MX contengono due informazioni:

  • Il nome dell'host del server di scambio di posta 
  • Il numero di priorità assegnato a ciascun server di scambio di posta 

Perché è necessario configurare i record MX del DNS?

MX è l'acronimo di Mail eXchanger ed è una parte essenziale del funzionamento della posta elettronica. Si tratta di un record impostato dal proprietario di un dominio per indicare agli altri server dove possono inviare le e-mail per quel dominio. Il record MX è solitamente legato a un record record Ache indica dove trovare il server che ospita il dominio.

Quando si imposta un record MX, si indica agli altri server di posta quale/i server si desidera che utilizzino quando cercano di inviare messaggi di posta elettronica per il proprio dominio. Un server DNS controllerà quel record prima di inviare il messaggio, in modo da sapere dove inviarlo se non può connettersi direttamente.

Questo è utile perché aiuta a prevenire l'invio di spam dal proprio dominio e consente di gestire il recapito dei messaggi da più domini senza doverli gestire singolarmente.

Record MX per i vostri fornitori di posta elettronica

Se utilizzate un servizio di terze parti come Google Apps o Office 365, è probabile che vi forniscano due record MX: uno per l'invio e uno per la ricezione della posta. L'MX di ricezione deve puntare ai loro server, mentre l'MX di invio deve puntare al vostro server.

Se non si dispone di servizi di terze parti, potrebbe essere necessario un solo record MX che punta al proprio server.

Esempi di record MX

Di seguito è riportato un esempio di record MX 

Nome di dominio TTL Classe Tipo Priorità  Nome host / Valore
dominio.com 1800 IN MX 10 mail1.domain.com
dominio.com 1800 IN MX 20 mail2.domain.com

Nota: Un record MX non può puntare a un record record CNAME che è un record di nome canonico usato per impostare gli alias di dominio.

Preferenze e priorità MX

Quando si invia una e-mail, il computer contatta un server di posta da qualche parte e gli chiede di consegnare il messaggio. Il server di posta ha tutte le informazioni su dove inviare il messaggio. Guarda l'indirizzo di destinazione (il campo A:) e trova il server migliore per consegnarlo.

Ma se avete più di un server di posta per il vostro dominio, come fa il vostro computer a sapere quale utilizzare?

Utilizza un ordine di priorità. I server di posta con priorità più alta vengono contattati prima di quelli con priorità più bassa. Se ci sono due server con la stessa priorità, viene contattato prima quello con il valore numerico più basso.

L'ordine di priorità è determinato dai record DNS (record MX). Al numero più basso viene assegnata la priorità più alta. Pertanto, se avete diversi server di posta impostati con priorità diverse, saranno contattati in ordine dal numero più basso al numero più alto.

Come vengono interrogati i record MX nel DNS?

Le query DNS sono una parte fondamentale del funzionamento di Internet. Quando si digita un URL nel browser, il computer fa una richiesta per l'indirizzo IP di quel sito web al server DNS del proprio provider di servizi Internet (ISP).

I record MX sono un tipo di record DNS utilizzato per individuare la posizione di un server e-mail. Come qualsiasi altro tipo di record DNS, i record MX vengono interrogati attraverso i server DNS. La differenza è che invece di cercare nomi di dominio come "google.com" o "nytimes.com", si cercano gli indirizzi dei server e-mail associati.

Quando un'e-mail viene inviata al server di posta elettronica di un destinatario, l'MTA ricevente interroga il DNS del mittente per verificare i server di scambio di posta responsabili dell'invio dell'e-mail. Ciò avviene consultando le informazioni pubblicate nei record MX del DNS del mittente. 

Come cercare e controllare i record MX del DNS?

Quando si è proprietari di un dominio, si consiglia di monitorare attentamente i record DNS per preservare la salute del dominio e le prestazioni delle e-mail. A tal fine, è necessario effettuare frequenti ricerche DNS e controlli frequenti dovrebbero essere parte integrante del vostro ciclo di lavoro a intervalli regolari.

Per controllare i vostri record MX del DNS, potete utilizzare il nostro strumento di ricerca dei record MX per eseguire una ricerca gratuita e istantanea sui vostri record MX per rivelare qualsiasi errore di sintassi o di configurazione che potrebbe esistere, in modo da poter iniziare la risoluzione dei problemi.