Strumento di analisi dell'intestazione delle e-mail

Con l'analizzatore di intestazioni e-mail PowerDMARC è possibile inviare un'e-mail vuota a un indirizzo generato automaticamente per ottenere un'analisi dettagliata delle intestazioni e-mail, comprese le conformità DMARC, DKIM, SPF, MTA-STS e BIMI! Questo strumento analizza istantaneamente le intestazioni delle e-mail in base alla RFC 822 per renderle leggibili all'uomo.

Che cos

Cosa sono le intestazioni delle e-mail?

Le intestazioni delle e-mail sono come il backstage nascosto di un'e-mail. Contengono informazioni importanti sul mittente, sul destinatario, sull'oggetto, sulla data, sullo stato di convalida dell'autenticazione delle e-mail, sui problemi di recapito e di allineamento, ecc. Anche se di solito non sono visibili nel client di posta elettronica, svolgono un ruolo cruciale nella consegna delle e-mail. 

Mentre il file grezzo delle intestazioni delle e-mail può essere difficile da leggere, il nostro strumento Email Header Analyzer analizza le intestazioni delle e-mail in un formato leggibile dall'uomo che aiuta a leggere e comprendere facilmente queste informazioni.

Perché avete bisogno di Email Header Analyzer?

Il nostro analizzatore di intestazioni e-mail vi aiuta a rilevare, analizzare e studiare le intestazioni delle vostre e-mail per verificare la conformità con i protocolli di autenticazione. Questo strumento di analisi delle intestazioni vi aiuta a risolvere i problemi di posta elettronica più velocemente e senza problemi, attraverso un esame rapido e accurato delle intestazioni delle vostre e-mail.

Strumento di analisi dell

Come funziona un analizzatore di intestazioni e-mail?

Lo strumento di analisi dell'intestazione delle e-mail di PowerDMARC esamina la sezione dell'intestazione di un'e-mail per estrarre e analizzare vari dettagli sul messaggio. La sezione dell'intestazione di un'e-mail contiene informazioni preziose sull'origine, l'instradamento e altri metadati del messaggio.

Ecco una panoramica generale del funzionamento del nostro analizzatore di intestazioni e-mail:

Leggere e analizzare le intestazioni delle e-mail

Per analizzare le intestazioni dei messaggi di posta elettronica, è possibile seguire la procedura descritta di seguito:

Come controllare i risultati dell'analisi dell'intestazione delle e-mail?

Domande frequenti sull'analizzatore di intestazioni e-mail

Ai visitatori concediamo 15 giorni di prova gratuita per eseguire l'analisi dell'intestazione delle e-mail, oltre all'accesso a vari altri protocolli di autenticazione delle e-mail, all'analisi della sicurezza delle e-mail e agli strumenti di reporting.

Per visualizzare l'intestazione della posta elettronica in Outlook, aprite il messaggio, fate clic sul menu "File", selezionate "Proprietà" e cercate la sezione "Intestazioni Internet". Le informazioni sull'intestazione dell'e-mail saranno visualizzate lì.

Per trovare l'intestazione dell'e-mail, aprire il messaggio e, a seconda del client di posta elettronica, cercare un'opzione come "Visualizza intestazioni " , "Mostra originale" o "Opzioni messaggio". In questo modo verrà visualizzata l'intestazione dell'e-mail contenente i metadati relativi al messaggio.

L'intestazione dell'e-mail è generata automaticamente dal server e-mail e non richiede la compilazione manuale. Include campi essenziali come "Da", "A", "Data", "Oggetto", "Ricevuto", "ID messaggio" e altri, che vengono popolati automaticamente durante il processo di trasmissione delle e-mail.

L'intestazione di un'e-mail si presenta in genere come una serie di righe contenenti coppie chiave-valore. Ogni riga rappresenta una specifica informazione, come l'indirizzo del mittente, l'indirizzo del destinatario, la data e i dettagli del server. L'aspetto potrebbe essere il seguente:

analizzatore di intestazioni e-mail

Per identificare un messaggio di posta elettronica falsificato dall'intestazione, cercate le discrepanze nei campi "From" e "Return-Path". Verificate la presenza di nomi di dominio o indirizzi IP non corrispondenti nelle righe "Received", che indicano percorsi di instradamento insoliti. Inoltre, controllate che i campi "Reply-To" e "Return-Path" non presentino incongruenze. In caso di dubbio, verificare autonomamente l'indirizzo e-mail del mittente.

L'intestazione dell'e-mail fornisce informazioni preziose sull'origine, il percorso e i dettagli di trasmissione dell'e-mail. Include gli indirizzi e-mail del mittente e del destinatario, la data e l'ora di invio del messaggio, le informazioni sui server di posta coinvolti nella consegna del messaggio e gli ID del messaggio. Questi dati possono aiutare a risolvere i problemi di posta elettronica, a rintracciare le fonti di posta elettronica e a rilevare potenziali tentativi di spam o phishing.