Avviso importante: Google e Yahoo richiederanno il DMARC a partire dal febbraio 2024.

DMARC per Office365

Sto utilizzando Office365. Non ho bisogno di DMARC, giusto? La risposta breve è Sbagliato, è ancora necessario il DMARC di Office365.

DMARC per office365
powerdmarc 365

Perché è necessario il DMARC per Office365?

Quando si tratta di proteggere i sistemi di posta elettronica della vostra organizzazione, non è sufficiente fare affidamento sulle funzioni di sicurezza incorporate di Office 365, perché potrebbero proteggervi dai tentativi di phishing in entrata solo fino a un certo punto. Ciò significa che hai ancora bisogno di affrontare fonti maligne che inviano e-mail di phishing dal dominio della tua organizzazione. Office 365 non fornisce alcuna visibilità o informazione sugli errori di configurazione SPF/DKIM/DMARC.

La buona notizia è che siamo qui per questo! In qualità di fornitore di servizi DMARC, PowerDMARC può integrarsi perfettamente con Office 365, offrendovi la massima visibilità e proteggendo il vostro dominio. La nostra piattaforma vi consente di ottenere informazioni sui tentativi di spoofing, vi aiuta a far rispettare i criteri DMARC e a proteggere il vostro marchio, rendendo il DMARC per Office 365 accessibile a tutti!

Perché avete bisogno dell'impostazione DMARC di PowerDMARC per Office365?

  • Pubblicare un record DNS DMARC Office365 con un criterio di nessuno senza tag RUA/RUF equivale a non pubblicare affatto un record DMARC. Il criterio none non impone alcuna azione sulle e-mail spoofate che non superano il DMARC e, senza i tag RUA/RUF, manca la visibilità necessaria per scoprire chi sta inviando e-mail a vostro nome (entità legittime e spoofing).

  • La mancanza di visibilità sui cyberattacchi di Office365 sul tuo dominio espone la tua organizzazione a gravi rischi e non ti permette di intraprendere azioni tempestive su tali attacchi, ecco perché DMARC per Office 365 è necessario.

  • Per ottenere visibilità e determinare chi sta tentando di spoofare il tuo dominio, è necessario PowerDMARC, che elabora, analizza e visualizza elegantemente i tuoi rapporti DMARC. Office365 non fornisce visibilità sui rapporti DMARC né TLS-RPT. Questo rende DMARC per Office 365 un must per le aziende.

  • Oltre a identificare i tentativi di spoofing sul vostro dominio, PowerDMARC fornisce visibilità sulle configurazioni errate per le vostre e-mail abilitate al DMARC Office365, consentendovi di garantire che tutti i vostri mittenti siano conformi al DMARC.

  • Senza le informazioni fornite da PowerDMARC, è praticamente impossibile spostare la vostra politica dal solo monitoraggio (p=nessuno) a una politica di applicazione che proteggerà il vostro dominio dallo spoofing (p=rifiuta). Cambiare la vostra policy in p=reject senza alcuna visibilità impedirà alle vostre email legittime di essere consegnate ai vostri destinatari, il che avrà un impatto negativo sulla vostra deliverability. Office365 manca di visibilità e reporting su DMARC.

Puoi seguire la nostra guida passo dopo passo su come rendere la tua soluzione Office 365 conforme a DMARC.

Domande frequenti su DMARC Office365

Sì PowerDMARC si integra perfettamente con office 365

Non c'è bisogno di fare l'integrazione con il portale amministrativo; è sufficiente pubblicare il record DMARC generato da PowerDMARC al dominio FAR Cloud.

Microsoft APT vi protegge dagli attacchi di phishing in entrata, mentre PowerDMARC protegge il vostro dominio dall'essere spoofato/impersonalizzato e dalle false mail inviate per vostro conto a chiunque. Entrambi hanno ruoli diversi.

Microsoft non fornisce la visibilità, la pubblicazione di un record DMARC direttamente con una politica di applicazione può interrompere tutte le comunicazioni e-mail. DMARC invia due tipi di rapporti Aggregate e Forensic che PowerDMARC rappresenta in modo dettagliato in modo da poter visualizzare se una fonte legittima viene rifiutata dalla politica DMARC o se una fonte dannosa deve essere rifiutata.

Garantire che nessuno possa inviare e-mail dai vostri domini e ottenere visibilità su eventuali mittenti malintenzionati che utilizzano il vostro dominio per inviare truffe a vostro nome.

ufficio365Strumento di monitoraggio DMARC Office365 gratuito