Messaggi

Per configurare il tuo setup DMARC, devi iniziare creando un record DMARC. Per quanto possa sembrare complicato, il processo di configurazione di DMARC è relativamente semplice! DMARC è un record TXT (testo) che può essere pubblicato sul tuo DNS seguendo alcuni semplici passi per configurare il protocollo per il tuo dominio.

Per creare un record gratuito usa il nostro strumento generatore di DMARC:

  • Scegli la tua politica DMARC
  • Fare clic su "Genera".
  • Copia il record TXT negli appunti e incollalo sul tuo DNS per attivare il protocollo

Impostazione manuale di DMARC

Ecco un esempio di come configurare manualmente la vostra configurazione DMARC:

Esempio di record DMARC:

v=DMARC1; p=reject; adkim=s; aspf=s; rua=mailto:[email protected]; ruf=mailto:[email protected]; pct=100; fo=0;

Nota: Mentre iniziate il vostro viaggio nell'autenticazione delle email, potete mantenere la vostra politica DMARC (p) a nessuno invece di rifiutare, per monitorare il vostro flusso di email e risolvere i problemi prima di passare a una politica rigorosa.

Impara come pubblicare il record DMARC sul tuo DNS.

Come impostare DMARC facilmente con PowerDMARC

Quando crei un account su PowerDMARC, gestiamo l'implementazione e la configurazione del protocollo per te. Gestiamo e monitoriamo anche lo stato di salute del tuo dominio e delle tue e-mail, analizziamo i tuoi rapporti aggregati e organizziamo i tuoi risultati di autenticazione su un dashboard dedicato.

Se non vuoi passare attraverso il fastidio di una configurazione manuale, puoi automatizzare il processo prendendo una prova gratuita di 15 giorni con noi.

Perché DMARC è necessario nella situazione attuale?

L'Internet Crime Complaint Center dell'FBI del 2020(FBI IC3 Report 2020) ha riferito che negli Stati Uniti sono state ricevute 28.500 denunce relative ad attacchi via e-mail. L'FBI ha indagato sugli attacchi di scam via e-mail che descrivevano il Coronavirus Aid, Relief, and Economic Security Act (CARES Act), che cercava di fornire assistenza alle piccole imprese durante la pandemia. Questi attacchi hanno preso di mira specificamente l'assicurazione contro la disoccupazione, i prestiti del Paycheck Protection Program (PPP) e i Small Business Economic Injury Disaster Loans.

Lo sapevi?

  • Il 75% dei domini organizzativi di tutto il mondo sono stati spoofati nel 2020 per inviare email di phishing alle vittime
  • Il 74% di queste campagne di phishing ha avuto successo
  • La frequenza di BEC è aumentata del 15% dall'anno scorso
  • IBM ha riferito che un'azienda su 5 nell'ultimo anno ha sperimentato violazioni di dati causate da e-mail dannose

Ogni 14 secondi, un dominio organizzativo viene spoofato da un attaccante per inviare email di phishing a destinatari che si fidano di loro. Questo è il motivo per cui l'autenticazione e-mail è un'aggiunta obbligatoria alla vostra sicurezza.

Controlla subito iltuo dominio per vedere quanto sei protetto contro le frodi via e-mail!

Sfruttare DMARC per prevenire lo spoofing del dominio

Nota che se stai configurando DMARC per impedire che il tuo dominio venga spoofato e tenere a bada gli attacchi di phishing e BEC, ti consigliamo di selezionare il seguente criterio mentre generi il tuo record DMARC con il nostro strumento di generazione di record DMARC:

Imposta la tua politica DMARC su p=reject

Quando si opta per l'applicazione di DMARC nella propria organizzazione scegliendo una politica di rifiuto, questo significa che ogni volta che un'email inviata dal proprio dominio fallisce i controlli di autenticazione e fallisce DMARC, l'email malevola verrebbe immediatamente rifiutata dall'MTA ricevente, invece di essere consegnata alla casella di posta del destinatario.

Un altro fattore da considerare è la visibilità del flusso di e-mail e il monitoraggio delle e-mail che passano e non passano l'autenticazione. Il reporting DMARC assicura che non manchi mai un'attività dannosa sul tuo dominio e che tu rimanga informato in ogni momento. Per godere dei benefici dell'autenticazione e-mail e impostare DMARC in modo da proteggere efficacemente il tuo dominio, iscriviti oggi stesso a DMARC analyzer!